Esercizio fisico con il raffreddore: vantaggi e svantaggi

Un’attività fisica frequente è certamente uno dei segreti per mantenere l’organismo sano e in forma. Abbinato a uno stile alimentare equilibrato, infatti, il movimento permette di ossigenare i tessuti, migliorare le performance del sistema circolatorio, ridurre gli accumuli di adipe e incentivare il buon umore. Vi sono dei particolari momenti, tuttavia, dove la scelta di fare sport può risultare non così scontata come sembra: ad esempio, quali sono i vantaggi e gli svantaggi dell’allenarsi con il raffreddore? Prima di cominciare, è bene specificare come tutte le condizioni di salute – anche le più banali, quali appunto un raffreddore – dovrebbero essere sempre vagliate dal medico. Per quanto solitamente fastidioso, il raffreddore non è un disturbo che impedisce le normali attività quotidiane, soprattutto in assenza di febbre. Prima di lanciarsi nell’attività fisica, tuttavia, bisogna considerare alcuni fattori importanti. Innanzitutto la natura del disturbo, ovvero se di origine infettiva o dovuta, invece, ad allergie e pollini. Nel primo caso, una blanda attività aerobica potrebbe risultare d’aiuto per ripristinare una più agevole respirazione, nel secondo potrebbe addirittura peggiorare i sintomi, ad esempio qualora ci si trovasse ad allenarsi all’aria aperta. Tra le discipline che possono garantire effetti benefici durante il raffreddore ci sono tutti gli allenamenti che aiutano a regolare la respirazione, come:
  • Yoga
  • Pilates
  • Ginnastica posturale
  • Stretching
Allenarsi con il raffreddore può rappresentare uno svantaggio per la salute in alcune situazioni, soprattutto in caso si scelgano delle attività particolarmente impegnative dal punto di vista fisico, considerato come le energie a propria disposizione siano ridotte, oppure che espongano a un peggioramento dei sintomi. Potrebbe essere indicato accantonare momentaneamente tutti quegli sport di resistenza, quali la corsa o l’aerobica, che modificano i ritmi di respirazione. Con le narici chiuse si è ovviamente costretti a respirare con la bocca e ciò può comportare secchezza delle mucose ed esporre a mal di gola. Inoltre, le narici sono deputate al riscaldamento dell’aria inalata, nonché al trattenimento di pulviscolo, batteri e altri sostanze irritanti. Allo stesso modo, potrebbe essere sconsigliato il nuoto, poiché l’immersione in acqua richiede al corpo energia per la termoregolazione dell’organismo e, non ultimo, può esporre a repentini sbalzi di temperatura e umidità. Sconsigliati, infine, anche tutti gli sport di potenza, come il sollevamento pesi: dato il disturbo in corso, il fisico ha bisogno di destinare energie altrove. Hai bisogno di energie per affrontare l’attività in palestra? Carnidyn Plus è l’integratore alimentare perfetto per supportarti durante l’attività fisica!

Dove acquistare CARNIDYN

Bisogno di energie?

Vola alto con CARNIDYN!

Restiamo aggiornati!


Logo Alfasigma

Farmaceutica per passione

Logo Carnidyn

Alfasigma S.p.A. – Sede Legale: Via Ragazzi del ’99 n.5 – 40133 Bologna – Italia
Codice Fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro delle Imprese di Bologna n. 03432221202 – RE.A. di Bologna n. 518521
PEC: alfasigmaspa@legalmail.it