Frutta e verdura: una girandola di colori e salute

Gli alimenti di origine vegetale che aiutano a migliorare la nostra salute

Vestite la tavola dei colori della stagione: in questo modo, oltre al piacere per occhi e palato, potrete prendervi cura al meglio della vostra salute. È oramai noto come frutta, verdura, legumi e cereali integrali siano la base di un’alimentazione corretta e che quest’ultima apporti noti benefici. La nostra alimentazione, basata sulla dieta mediterranea, quindi su cibi naturali, sani e poco elaborati, infatti, è considerata tra le più salutari al mondo. Un’alimentazione basata su frutta e verdura di stagione in particolare, permette non solo di deliziare il nostro palato con cibi più saporiti, ma è anche il miglior modo per ottenere il massimo in termini di nutrienti.

Perché scegliere un’alimentazione ricca di frutta e verdura

Cambiare regime alimentare e consumare più prodotti di origine vegetale è utile perché questi alimenti contengono un alto numero di preziosi nutrienti, quali vitamine, sali minerali, zuccheri e fibre, ma anche sostanze protettive per il nostro organismo, le quali sono riconducibili al loro colore. Il regno vegetale, infatti, ci offre una cromia diversificata: bianco, verde, rosso, giallo/arancio, viola/blu. I vari colori sono “spia” di particolari nutrienti, preziosi per la salute. Ecco alcuni esempi:

  • I cibi bianchi hanno proprietà antiossidanti e depurative (cavolfiore, finocchi, ecc.)
  • Quelli rossi e arancioni, come carote, peperoni, pomodori, fragole e ciliegie sono ricchi di carotenoidi, che aiutano la salute cardiovascolare, prevengono l’aterosclerosi dovuta ad accumuli di colesterolo e potenziano la vista. Sono inoltre ricchi di vitamina C, che stimola le difese immunitarie e aiuta il buon assorbimento del ferro.
  • La clorofilla, responsabile del colore verde di frutta e verdura, ha una potente azione antiossidante.
  • Gli alimenti blu e viola, come i mirtilli, contengono nutrienti protettivi della vista e contribuiscono a una corretta funziona urinaria.

Quali sono le quantità giuste?

In modo da ottenere i maggiori benefici, è consigliabile consumare quotidianamente cinque porzioni, alternando i diversi colori. Una porzione equivale a un contorno di verdure crude o cotte (50-250 g), ma anche a un frutto di medie dimensioni (100-200 g), da usare a colazione, fine pasto o per merenda. Da non sottovalutare l’effetto rinfrescante e dissetante, oltre che benefico, del frullato o del centrifugato di frutta e/o verdura (150-250 ml).

Per apportare numerosi altri nutrienti al vostro organismo e fare il pieno di energie, inoltre, potrete scegliere Carnidyn Plus, l’integratore che vi darà la carica giusta per affrontare tutte le attività quotidiane.

Dove acquistare CARNIDYN

Bisogno di energie?

Vola alto con CARNIDYN!

Restiamo aggiornati!


Logo Alfasigma

Farmaceutica per passione

Logo Carnidyn

Alfasigma S.p.A. – Sede Legale: Via Ragazzi del ’99 n.5 – 40133 Bologna – Italia
Codice Fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro delle Imprese di Bologna n. 03432221202 – RE.A. di Bologna n. 518521
PEC: alfasigmaspa@legalmail.it