Gli sport e le tendenze del fitness 2019

Lo studio che rivela le preferenze degli atleti tra amore per lo sport e novità digitali

Tecnologia indossabile, allenamento di gruppo, esercizi ad alta intensità e programmi per tutte le età sono alcune delle principali tendenze del fitness 2019, che vede andare a braccetto novità digitali con amore per lo sport. È quanto emerge dall’annuale sondaggio dell’American College of Sports Medicine, che ha coinvolto duemila professionisti della salute e dello sport per scoprire quali sono gli sport, le attività e gli strumenti più utili per stare in forma o riprendere l’attività subito dopo le vacanze estive.

La classifica delle preferenze degli sportivi

Ma, quindi, come hanno scelto di allenarsi gli sportivi di tutto il mondo durante l’ultimo anno? Lo studio è stato in grado di indicare la seguente top ten delle principali tendenze ed esigenze degli amanti del fitness:

  1. Tecnologia indossabile. Fitness tracker, smart watch, cardiofrequenzimetri e dispositivi di localizzazione GPS saranno i più richiesti compagni di allenamento quest’anno. Grazie al loro aiuto, sarà possibile rilevare la frequenza cardiaca, le calorie, il tempo impiegato e molto altro ancora.
  2. Allenamento di gruppo. Allenarsi insieme aumenta l’allegria e fa percepire meno la fatica. Lo sanno bene gli istruttori, che guidano classi sempre più motivate. Sono disponibili sessioni molto differenti tra loro, dallo spinning al ballo di gruppo, accumunate però dall’efficacia nel raggiungere gli obiettivi di fitness desiderati. Questo modo di fare sport sta guadagnando sempre più proseliti da qualche anno a questa parte.
  3. High-Intensity Interval Training (HIIT). Si tratta di programmi che concentrano in poco tempo esercizio fisico ad alta intensità seguito da un breve periodo di riposo. L’HIIT è molto popolare nelle palestre di tutto il mondo, tuttavia alcuni professionisti del fitness raccomandano cautele per il maggior rischio di farsi male.
  1. Programmi di fitness per la terza età. Sono in forte crescita. Le persone vivono più a lungo, lavorano più a lungo, e di conseguenza desiderano rimanere sani e attivi molto più a lungo. Gli utenti di questa fascia d’età rappresentano un mercato in crescita, con una maggiore disponibilità economica rispetto ai più giovani.
  1. Bodyweight Training. Sono movimenti a corpo libero che sfruttano il peso corporeo. Il Bodyweight Training richiede un’attrezzatura minima, quindi è efficace e poco costoso.
  2. Professionisti di fitness certificati. Gli sportivi sono sempre più esigenti e la richiesta di professionisti certificati in materia di salute/fitness è più importante che mai.
  3. Yoga. Power Yoga, Yogilates, sono solo due tra le numerose varietà disponibili dello Yoga, che da un decennio continua a essere una delle attività più amate.
  4. Personal training. Allenamenti personalizzati, motivazione continua, la certezza di avere una persona competente come guida che verifichi che gli esercizi vengano eseguiti correttamente. La possibilità di disporre di un personal trainer è questo e molto altro.
  5. Functional Fitness Training. Un allenamento che combina esercizi mirati a migliorare l’equilibrio, la coordinazione, la forza e la resistenza, e, in pratica, ogni attività della vita quotidiana.
  6. L’esercizio è medicina. A livello mondiale è oramai riconosciuto il ruolo dell’attività fisica a beneficio della salute e in particolare della prevenzione di varie patologie. Il movimento viene infatti oggi valutato come componente importante del trattamento consigliato al paziente.