PALESTRA E SANA ALIMENTAZIONE ALLEATI QUOTIDIANI

Per dimagrire è necessario abbinare all’attività fisica regolare una sana alimentazione

Pensi di poter mangiare tutto quello che vuoi perché tanto poi “bruci” durante l’allenamento in palestra? Non sei il solo: pare che siano in molti a crederlo, tanto che è lo stesso Istituto Superiore di Sanità a voler mettere i “puntini sulle i”: è falso. Per potersi mantenere in forma e, soprattutto, in salute, è fondamentale abbinare a un’attività fisica regolare una sana alimentazione.

Perché il solo allenamento non basta per perdere peso

Questo non significa che non sia vero che praticare attività fisica, specie se regolare, aiuti a consumare energie e, quindi, a controllare il peso e a mantenere la forma fisica. È però anche vero che da sola non basta, o quantomeno non è efficace come lo è la combinazione tra allenamento e dieta. Il consiglio è dunque quello di adottare uno stile di vita corretto, cioè di praticare attività fisica adeguata, quindi regolare ma adatta alle capacità individuali, senza eccessi, e di accompagnarla con una dieta equilibrata. Sul piatto della bilancia devono esserci le calorie in entrata e quelle in uscita. Quelle bruciate con l’allenamento possono essere infatti ampiamente compensate dal troppo cibo. Si è visto, inoltre, che allenamenti mirati alla sola riduzione di peso hanno effetti modesti se nel breve termine: ecco perché si consiglia di perseverare nelle buone abitudini.

I benefici della dieta associata allo sport

In particolare, praticare sport e nutrirsi in modo corretto avrà effetti benefici sulla forma fisica, ma anche sul benessere psicologico, perché contribuisce a:

  • Migliorare l’umore
  • Favorire lo sviluppo dell’autostima
  • Gestire al meglio l’ansia, lo stress e la depressione

Permette, inoltre, una maggiore socialità, specie per le attività fatte in gruppo, a tutto vantaggio dell’energia. Fare attività fisica non serve dunque solo a dimagrire, ma a conquistare benessere.

A volte, però, la fatica di limitazioni alimentari combinate alla perdita eccessiva di liquidi con l’allenamento può scoraggiare: il consiglio è bere in abbondanza, consumare frutta e verdura e, qualora servisse, ricorrere a integratori specifici che aiutano a contrastare l’affaticamento, come Carnidyn Plus.