L'80% degli italiani soffre di astenia

15/12/2017

80% DEGLI ITALIANI SOFFRE DI ASTENIA DURANTE I CAMBI DI STAGIONE

A volte capita di sentirsi giù di morale o stanchi, senza comprenderne il motivo: tendiamo a dormire troppo, a sentirci appesantiti, ad approcciare le giornate e gli impegni con passività. Ma è una condizione naturale: è il fisico che reagisce alle variazioni climatiche stagionali rispondendo con una condizione nota come astenia.

La riduzione delle ore di luce impatta sia sull’umore che sul ciclo del sonno. Mentre il calo delle temperature aumenta la stanchezza e la fame. L’astenia è una condizione naturale e davvero molto diffusa: in Italia, secondo alcune stime, l’80% delle persone soffre della cosiddetta “astenia da cambio di stagione”.

Quali sono i sintomi dell'astenia?

L’astenia porta con sé un umore “ballerino”. Siamo irritati e non ne capiamo il perché. Poi c’è la stanchezza fisica: ci alziamo tardi la mattina, e tendiamo a dormire di più. Inoltre mangiamo più del dovuto, sentiamo di non essere in forma, non riusciamo a concentrarci e non ci sentiamo propositivi.

Il cambio di stagione ha degli effetti anche sulla digestione, diretta responsabile di quella sensazione di pesantezza che spesso ci accompagna con l’astenia. In questi casi si può intervenire anche mangiando cibi sani che forniscono energia al corpo. Ad esempio, la pappa reale è un alimento che in autunno non dovrebbe mai mancare: è una vera e propria sferzata di vitalità.

Anche la pappa d’avena è ottima, per via del suo sostanzioso contenuto di fibre. Frutta secca e pesce, invece, sono miniere preziose di Omega 3. Per combattere l’astenia vanno benissimo anche le tisane al ginseng, il guaranà e l’alga spirulina. E se tutto questo non basta, esistono degli integratori energetici che possono aiutare a ritrovare la carica per affrontare la giornata, anche in questo periodo dell’anno.

Hai bisogno di un integratore contro l’astenia? Prova ora Carnidyn Plus!


TORNA A NEWS



Altre dal mondo CARNIDYN PLUS


Cerchi Informazioni?

Consulta la sezione LO SAPEVI CHE

Utilizzando il nostro sito web dichiari di accettare e acconsentire all'utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso della cookie policy.
Se non acconsenti l'utilizzo dei cookies, occorre impostare il proprio browser in modo appropriato oppure non procedere con la navigazione su questo sito.
OK